dati sensibili sanitari

Amyko e i dati sensibili sanitari: salute e privacy

Per Amyko la tutela dei dati sensibili dell’utente è una priorità da sempre. Proteggere queste informazioni non è solo questione di privacy ma anche di rispetto nei confronti di chi si affida all’azienda. Amyko utilizza unicamente server italiani per conservare tutti i dati. Il processo è stato certificato e riconosciuto dal Garante per la Privacy Italiano.

La protezione dei dati sensibili è una prerogativa per Amyko. Tutte le informazioni affidate dall’utente all’azienda sono tutelate ed affidate solo a server italiani, con il riconoscimento del Garante per la Privacy italiano. I dati personali sono criptati sia in entrata che in uscita e non sono accessibili da nessun collaboratore dell’azienda.

In questi giorni si sta parlando molto della concessione ad IBM di usufruire dei dati sanitari della popolazione italiana, partendo dalla Lombardia. Amyko si impegnerà per tutelare la privacy di tutti i suoi utenti.

Scendiamo nel dettaglio, ecco cosa sta succedendo…
IBM è un a delle maggiori multinazionale americane nella produzione e commercializzazione di hardware, software e servizi informatici. Watson Health è la piattaforma creata dal colosso americano per raccogliere ed elaborare i dati sanitari globali, per “migliorare la salute e la vita dei cittadini”.  

dati sensibili sanitari
Questi dati sensibili sanitari, sarebbero ceduti a Ibm in subordinazione all’apertura del nuovo polo europeo nell’area Expo. Ciò significa che tutti i dati dell’assistenza sanitaria, le cartelle cliniche, le informazioni fiscali nominative o non saranno date in consegna all’azienda. Ogni dato che riguarda la sanità alimenterà la ricerca di Ibm. I dati da anonimi potrebbero essere reversibili e rinominati. Non è quindi sicuro l’uso che ne sarà fatto.

dati sensibili sanitari

Amyko si impegnerà a tutelare tutti i dati sensibili sanitari dei suoi utenti perché salute e privacy corrono di pari passo. La ricerca scientifica è fondamentale ma chi la persegue deve tutelare la privacy del cittadino e coinvolgerlo nel processo chiedendogli l’autorizzazione.

Cosa pensate del fatto che i vostri dati siano regalati alle industrie per fini commerciali? Condividi con i tuoi amici.

Resta sempre aggiornato, segui le nostre news!
https://blog.amyko.it/news-aggiornamenti/
Fonti
http://www.giannibarbacetto.it/2017/02/15/a-ibm-tutti-i-nostri-dati-sanitari-in-cambio-della-nuova-sede-sullarea-expo/

 

Condividi con un Amyko