L’inverno sta arrivando: 5 consigli per affrontarlo al meglio

Sì, l’inverno sta proprio arrivando. Per quanto siamo tutti felici di poter utilizzare una delle frasi più famose del Trono di Spade, la sensazione dei piedi freddi al mattino è nettamente meno gradevole. Ci sarà una soluzione? Come di fronte a qualsiasi problema, ovviamente si. Vediamola insieme.


L’inverno è cominciato, verrebbe da dire guardando i vetri delle macchine carichi di brina. O sentendo il nostro naso arrossarsi e le orecchie gelarsi. E verrebbe da dire, assieme ai nonni, che “No, non esistono più le mezze stagioni”. Sempre dai nonni arrivano alcuni sani consigli su come affrontare i primi freddi. Eccovene cinque.

  1. Tenere calde le estremità. Non basta coprirle con guanti e calzini (ah, i gambaletti – che costringono caviglie e polpacci – sarebbe meglio evitarli). Per ottenere un effetto sul lungo periodo meglio optare per alcune accortezze alimentari. Mangiare spinaci e legumi può aiutare: sono infatti una fonte preziosa di ferro. Inoltre alcune spezie come zenzero, peperoncino e ginko biloba sono vasodilatatori e riscaldano le estremità, mentre la vite rossa aiuta la circolazione.
  2. Continuare a praticare attività all’aperto. Numerosi studi dimostrano che fare sport all’aperto in inverno produce maggiori effetti benefici sull’organismo. Di conseguenza, anche il nostro umore ne risentirà positivamente.
  3. Mantenersi idratati. Carichi di lavoro, camminate all’aria fredda e secca e stress possono contribuire a disidratare il nostro corpo, anche in inverno. Per questo, malgrado lo stimolo della sete sia inferiore, bere circa 2 litri di acqua ogni giorno è una pratica che aiuta ad aumentare il nostro benessere.
  4. Mantenere una dieta equilibrata. Malgrado sia vero che il freddo ci faccia bruciare più calorie, non per questo possiamo abbandonarci ad una dieta smisurata.
  5. Coltivare il sorriso. Questo è un consiglio valido per tutte le stagioni, ma per l’inverno in modo particolare. Con l’aumentare del freddo difatti può presentarsi ciò che clinicamente viene chiamato SAD (disturbo affettivo stagionale), una forma di lieve depressione. Ricordate quindi l’importanza di dedicare tempo alle uscite, alle amicizie o a ciò che vi rende felici, anche se fuori imperversa una tormenta di neve.
Ami gli sport all’aria aperta anche in inverno? Scegli di praticarli in totale sicurezza, con un Amyko al tuo polso.
Condividi con un Amyko