Caffeina Magazine: Amyko, il bracciale che salva la vita a chi lo indossa: ecco come funziona

Si chiama Amyko è promette di salvare la vita a molte persone. Questo bracciale si basa sulla tecnologia Nfc, il chip passivo che, con al suo interno informazioni utili come numeri di telefono, allergie, intolleranze e altre informazioni di primo soccorso, si risveglia a contatto con uno smartphone o un tablet. Continua la lettura di Caffeina Magazine: Amyko, il bracciale che salva la vita a chi lo indossa: ecco come funziona

NFC, un braccialetto che non emette onde: ecco cosa significa e come usarlo

Amyko è un braccialetto dotato di tecnologia NFC che ti permetterà di salvare le informazioni relative ai tuo dati medico sanitari – come allergie, intolleranze alimentari, malattie, stato di saluto – e le tue informazioni di primo soccorso – chi chiamare in caso di emergenza, gruppo sanguigno, dati anagrafici – che saranno immediatamente consultabili in caso di bisogno.
Continua la lettura di NFC, un braccialetto che non emette onde: ecco cosa significa e come usarlo

BlitzQuotidiano: Amyko, il bracciale salva-vita che si attiva a contatto con lo smartphone

Si chiama Amyko ed è un braccialetto salva-vita che contiene numeri di telefono, allergie, intolleranze e altre informazioni di primo soccorso. Il bracciale è dotato di un chip passivo che si attiva tramite tecnologia Nfc grazie al solo contatto con uno smartphone o un tablet. Continua la lettura di BlitzQuotidiano: Amyko, il bracciale salva-vita che si attiva a contatto con lo smartphone

Amyko e Famiglia punto Zero: il festival delle famiglie che cambiano

Domenica 20 marzo 2016 dalle ore 11 alle 19 al MAXXI • Museo nazionale delle arti del XXI secolo, di Roma. Una giornata in cui adulti e bambini potranno muoversi all’interno di uno spazio straordinario con un programma interamente pensato per le famiglie organizzata da Famiglia Punto Zero

L’idea del festival nasce dalla volontà di creare un appuntamento laico dedicato alla famiglia moderna per approfondirne i cambiamenti in atto da oltre vent’anni. Un appuntamento annuale in cui i genitori possano confrontarsi e informarsi su temi di grande interesse che spesso ancora oggi non vengono affrontati.

Il festival si muoverà su un doppio filo: nell’Auditorium 4 incontri con relatori esperti, psicologi, maestri, studiosi e giornalisti che si alterneranno per discutere di grandi temi che riguardano da vicino le famiglie. Tra i nomi confermati il giornalista Riccardo Staglianò, Corrado Formigli, il maestro e scrittore Franco Lorenzoni, la head of public policy di Facebook Italia Laura Bononcini, l’autore e blogger Francesco Uccello, l’esperta di bioetica Chiara Lalli, l’antropologo Francesco Remotti e molti altri.

Parallelamente, un programma di attività e spettacoli vedrà coinvolta l’eccellenza dell’offerta culturale per bambini e ragazzi, toccando le varie forme di arte, dalla musica alla danza, dal teatro alle tecniche manuali.

L’ingresso al festival è di 5€ per gli adulti e gratuito per i bambini. Parte dell’incasso verrà devoluto a Save the Children Italia.

Amykosarà sponsor ufficiale dell’evento: vi faremo provare il nostro braccialetto e vi spiegheremo ogni dubbio che avrete in merito. Accorrete numerosi!

Qui il programma del Festival

Mamme Domani, Amyko, braccialetto salvavita per i bambini: una tecnologia che trasmette i dati in tempo reale

Un braccialetto ipertecnologico che contiene le informazioni che possono salvare la vita a una persona: numeri di telefono da chiamare, intolleranze, allergie a farmaci e tutto ciò che in caso di soccorso serve sempre sapere. Continua la lettura di Mamme Domani, Amyko, braccialetto salvavita per i bambini: una tecnologia che trasmette i dati in tempo reale

La Repubblica, Amyko: Il bracciale elettronico salvavita

MADE IN ITALY, SI CONNETTE ALLO SMARTPHONE E PERMETTE DI AVERE CON SÉ LE INFORMAZIONI DI PRIMA NECESSITÀ O D’EMERGENZA E DI TRASMETTERLE, NEI CASI D’URGENZA, ALLE PERSONE CHE SONO ABILITATE A RICEVERLE IN TEMPO REALE [ AMYKO ] Francesca Tarissi I l design è essenziale e discreto, le funzionalità semplici e intelligenti: Amyko è un bracciale elettronico made in Italy che s’inserisce a pieno titolo tra quei dispositivi che compongono la galassia della wearable technology, la tecnologia indossabile che, da qui ai prossimi anni, farà sempre più parte del nostro corredo hi-tech e anche del nostro guardaroba. Secondo le stime dell’Osservatorio IDC, lo scorso anno nel nostro Paese sono stati venduti 700mila prodotti appartenenti alla categoria e, entro il 2018, ne verranno consegnati circa 3 millioni, con una crescita media annua pari al 67% e un mercato del valore di oltre 450 milioni di euro

Continua a leggere sulla pagina di Repubblica.it