Archivi categoria:

Parlano di noi

Caffeina Magazine: Amyko, il bracciale che salva la vita a chi lo indossa: ecco come funziona

Si chiama Amyko è promette di salvare la vita a molte persone. Questo bracciale si basa sulla tecnologia Nfc, il chip passivo che, con al suo interno informazioni utili come numeri di telefono, allergie, intolleranze e altre informazioni di primo soccorso, si risveglia a contatto con uno smartphone o un tablet. Continua la lettura di Caffeina Magazine: Amyko, il bracciale che salva la vita a chi lo indossa: ecco come funziona

BlitzQuotidiano: Amyko, il bracciale salva-vita che si attiva a contatto con lo smartphone

Si chiama Amyko ed è un braccialetto salva-vita che contiene numeri di telefono, allergie, intolleranze e altre informazioni di primo soccorso. Il bracciale è dotato di un chip passivo che si attiva tramite tecnologia Nfc grazie al solo contatto con uno smartphone o un tablet. Continua la lettura di BlitzQuotidiano: Amyko, il bracciale salva-vita che si attiva a contatto con lo smartphone

Mamme Domani, Amyko, braccialetto salvavita per i bambini: una tecnologia che trasmette i dati in tempo reale

Un braccialetto ipertecnologico che contiene le informazioni che possono salvare la vita a una persona: numeri di telefono da chiamare, intolleranze, allergie a farmaci e tutto ciò che in caso di soccorso serve sempre sapere. Continua la lettura di Mamme Domani, Amyko, braccialetto salvavita per i bambini: una tecnologia che trasmette i dati in tempo reale

La Repubblica, Amyko: Il bracciale elettronico salvavita

MADE IN ITALY, SI CONNETTE ALLO SMARTPHONE E PERMETTE DI AVERE CON SÉ LE INFORMAZIONI DI PRIMA NECESSITÀ O D’EMERGENZA E DI TRASMETTERLE, NEI CASI D’URGENZA, ALLE PERSONE CHE SONO ABILITATE A RICEVERLE IN TEMPO REALE [ AMYKO ] Francesca Tarissi I l design è essenziale e discreto, le funzionalità semplici e intelligenti: Amyko è un bracciale elettronico made in Italy che s’inserisce a pieno titolo tra quei dispositivi che compongono la galassia della wearable technology, la tecnologia indossabile che, da qui ai prossimi anni, farà sempre più parte del nostro corredo hi-tech e anche del nostro guardaroba. Secondo le stime dell’Osservatorio IDC, lo scorso anno nel nostro Paese sono stati venduti 700mila prodotti appartenenti alla categoria e, entro il 2018, ne verranno consegnati circa 3 millioni, con una crescita media annua pari al 67% e un mercato del valore di oltre 450 milioni di euro

Continua a leggere sulla pagina di Repubblica.it

Ilgiorno.it: Amyko, il braccialetto che salva la vita grazie alla tecnologia

Un braccialetto che ti salva la vita grazie alla tecnologia a portata di tutti. A idearlo sono stati due amici: l’iseano Riccardo Zanini, 38 anni imprenditore nel settore della mobilità sostenibile eFilippo Scorza, 39 anni, genovese, bioingegnere e industrial designer, incontratisi durante “Startup bus Europe Competition”, una gara aperta ai Paesi Ue per lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali ad alto contenuto tecnologico. «Amyko, così abbiamo battezzato il nostro prodotto, non è altro che un bracciale che parla la stessa lingua degli smartphone e dei tablet. Al suo interno ci sonotante informazioni necessarie in caso di pericolo: dal gruppo sanguigno ai numeri da chiamare per avvisare di infortuni e incidenti – spiega Riccardo Zanini – e il bello è che è facilissimo da usare. Possono portarlo e programmarlo davvero tutti, persino gli anziani e i bambini».

Continua a leggere sulla pagina de ilgiorno.it